June 26th - International Day in Support of Victims of Torture

 

Torture is a crime against humanity. Fighting torture is a duty. Every year on day June 26th citizens and activists of many International NGOs in over 60 countries carry out events, public actions, and collections of signatures to celebrate the "International Day in Support of Victims of Torture ", and to remember that many thousands of people all over the world still suffer torture.

Giornata internazionale per le vittime di tortura

Giornata internazionale per le vittime di tortura

 

Oggi è la giornata internazionale per le vittime di tortura. La tortura è un crimine contro l'umanità. Combattere la tortura è un dovere.  Cittadini e attivisti di molte ONG International in oltre 60 nazioni si apprestano a svolgere eventi, iniziative pubbliche e raccolte di firme per celebrare il 26 giugno, “Giornata internazionale per le vittime di tortura”, e ricordare che sono migliaia ancora oggi le persone che subiscono la tortura in ogni parte del mondo.

Buona festa della Repubblica

Cari amici e care amiche.

Un respiro di assoluto… L’immagine del mare sembra modificata di brutto….. ma…..no. È un pretesto per augurarvi un bel giorno.

Oggi un po' di meritato riposo.

Buona festa della Repubblica, la Repubblica italiana festeggia i 76 anni di vita. Oggi per la prima volta, oltre alle forze armate, sfilerà il nostro personale sanitario. Speriamo che, continuando questa idea positiva, in futuro sfilino anche altre categorie, che fanno grande il nostro Paese, a partire dal mondo della scuola.

Grazie a tutte e tutti.

Presentation - "Citizens of the world let's unite"

Good morning and happy tuesday, dear friends.

Presentation - "Citizens of the world let's unite"

The association "Citizens of the world let's unite!" is an initiative that comes from below, with the free and equal participation of women and men from all over the world, moved by the desire to cooperate step by step for world improvement based on the universal values of equality, justice, freedom, fraternity and in solid collaboration with all the associations and movements committed to the good of humanity.

PRESENTAZIONE - Associazione “Cittadini del mondo uniamoci!”

Buongiorno e buon martedì, care amiche e cari amici.

PRESENTAZIONE - Associazione “Cittadini del mondo uniamoci!”

L’associazione “Cittadini del mondo uniamoci!” è una iniziativa che nasce dal basso, con libera ed egualitaria partecipazione di donne e uomini di ogni parte del mondo, mossi dalla volontà di cooperare per un graduale progresso mondiale fondato sui valori universali di uguaglianza, giustizia, libertà, fraternità e in in solidale collaborazione con tutte le associazioni e i movimenti dediti al bene dell'umanità.

Ketanji Brown Jackson è la prima donna afroamericana a diventare giudice della Corte suprema degli Stati Uniti d'America.

Care amiche e cari amici.

Giornata storica negli Stati Uniti

Ketanji Brown Jackson è la prima donna afroamericana a diventare giudice della Corte suprema degli Stati Uniti d'America. Sorriso, occhi lucidi e voce tremante per lei nel momento della comunicazione dell'esito del voto fatta all'aula del Senato.

Ha 51 anni, due figlie Talia e Leila. Nella sua crescente carriera Ketanji Brown Jackson ha partecipato anche alla difesa di un detenuto di Guantanamo.

Tre primari, mondiali obiettivi

“Citizens of the world let’s unite – Federazione Internazionale”

ASSOCIAZIONE DI PROMOZIONE SOCIALE

Tre primari, mondiali obiettivi

L’associazione di promozione sociale “Citizens of the world let’s unite – Federazione Internazionale” fonda le sue iniziative per un mondo migliore sulla solida premessa che

Educare alla pace

Educare alla pace

C'è la guerra ma l'impressione è che nelle nostre scuole elementari si parli solo di pace. Per fortuna si parla di pace e non di guerra!

La guerra significa uccidere le persone, uccidere tante più persone, in poco tempo possibile. Bisogna educare alla pace, al rispetto, alla gentilezza e alla diversità come ricchezza...sin da piccoli....

Pagine