Aree Marine

Le aree marine protette sono costituite da tratti di mare, costieri e non, in cui le attività umane sono parzialmente o totalmente limitate. Nelle riserve marine è assolutamente vietato abbandonare rifiuti sulle spiagge. Le seguenti attività sono soggette a regolamentazione variabile: pesca sportiva, pesca professionale, immersione subacquea, ingresso con mezzi di trasporto inquinanti (imbarcazioni a motore, moto, automobili). La tipologia di queste aree varia in base ai vincoli di protezione.

Le Aree Marine Protette in Italia

Calabria
• Area marina protetta Capo Rizzuto

Campania
• Area marina protetta Punta Campanella
• Parco sommerso di Baia
• Parco sommerso di Gaiola

Friuli Venezia Giulia
• Riserva marina di Miramare

Lazio
• Riserva marina di Ventotene e Santo Stefano
• Area Marina Protetta Secche di Tor Paterno

Liguria
• Area marina protetta delle Cinque Terre
• Area marina protetta di Portofino
• Santuario internazionale per i mammiferi marini

Puglia
• Riserva marina delle Isole Tremiti
• Riserva marina di Torre Guaceto
• Area marina protetta Porto Cesareo

Sardegna
• Area marina protetta Capo Carbonara
• Area marina protetta Penisola del Sinis - Isola di Mal di Ventre
• Area marina protetta Tavolara - Punta Coda Cavallo
• Area marina protetta Capo Caccia Isola Piana
• Area marina protetta Isola dell'Asinara

Toscana
• Santuario internazionale per i mammiferi marini

Sicilia
• Area Marina Protetta del Plemmirio
• Riserva marina Isola di Ustica
• Riserva marina Isole Ciclopi
• Riserva marina Isole Egadi
• Riserva marina Isole Pelagie
• Riserva marina Capo Gallo Isola delle Femmine