Messaggio di errore

Notice: Trying to access array offset on value of type null in taxonomy_menu_trails_init() (linea 102 di /home/medambient/domains/medambiente.it/public_html/sites/all/modules/taxonomy_menu_trails/taxonomy_menu_trails.module).

MedAmbiente - 25 Aprile - Anniversario della liberazione d'Italia

Il 25 aprile 1945 segna la fine della guerra in Italia e l’inizio di una nuova storia nazionale. Le forze della Resistenza, dopo due anni di lotta contro l’esercito nazista e i fascisti della repubblica di Salò, vincono. La loro azione libera intere regioni, facilita l’avanzata delle truppe alleate e del ricostituito esercito italiano lungo la valle padana, salva porti e impianti industriali. Grandi e piccoli centri insorgono uno dopo l’altro ma il momento decisivo è l’insurrezione delle grandi città del nord, Genova, Milano, Venezia, dove gli uomini armati delle montagne si congiungono ai gruppi che già operano per le vie e per le piazze. La vittoria è l’atto finale della Resistenza iniziata all’indomani dell’8 settembre 1943 ed è costata un largo tributo di sangue. “L’Italia - ha scritto Churchill - deve la propria libertà ai suoi caduti partigiani, perché solo combattendo si conquista la libertà”. Il 25 aprile il Comitato di Liberazione Nazionale Alta Italia assume i poteri di governo, mentre Mussolini in uniforme tedesca cerca di fuggire oltre confine. Il fascismo finisce a Milano dove è nato. Ma l’azione armata, la lotta partigiana non sono stati uno scatto di rivolta, un capovolgimento improvviso, una sommossa imprevedibile. Quel 25 aprile ha segnato il culmine degli anni oscuri e difficili dell'opposizione politica e morale al fascismo: la fine vittoriosa di una la lotta per la libertà cominciata il 28 ottobre 1922 all’epoca della cosiddetta “marcia su Roma”.

Photogallery: 
Club in Italia: