Messaggio di errore

Notice: Trying to access array offset on value of type null in taxonomy_menu_trails_init() (linea 102 di /home/medambient/domains/medambiente.it/public_html/sites/all/modules/taxonomy_menu_trails/taxonomy_menu_trails.module).

1° Maggio

Cari amici e care amiche, buongiorno e buon 1° Maggio.

A chi oggi festeggia perché ha un lavoro. A chi chiede un lavoro. A chi ha perso il suo lavoro. Nella giornata del 1° Maggio, Festa del Lavoro si ricorda oggi San Giuseppe, il padre terreno di Gesù, nella sua veste di falegname. Pio XII, istituendo questa festa in onore di San Giuseppe artigiano, ha inteso offrire al lavoratore cristiano e a tutti i lavoratori un modello e un protettore. Auguri a tutti i Giuseppe.

Il 1° Maggio 2021 arriva in un momento nevralgico della nostra vita. È un primo maggio segnato dal distanziamento sociale come vuole la normativa nazionale per il Covid19. Voglio ringraziare i tantissimi lavoratori e le lavoratrici che hanno attraversato la pandemia, con grande senso di responsabilità, tenendo in piedi un intero Paese. Sicuramente il virus ha cambiato tante cose, ma ha sconvolto soprattutto tutto il mondo del lavoro.

Mi vengono in mente alcune professioni molto diverse fra loro, ma che hanno letteralmente sostenuto le nostre comunità: da una parte il personale sanitario, medici, infermieri, addetti alle pulizie, dall'altra gli operatori della logistica che hanno permesso gli approvvigionamenti essenziali e la consegna a casa a chi non poteva uscire. La nostra bellissima Italia si riprenderà. E risorgerà con una nuova visione comune, fondata sulla fratellanza e solidarietà. Dobbiamo costruire un mondo diverso in cui il lavoro, l’ambiente e le persone, siano il centro della nostra attività sociale. Ce lo hanno insegnato in questi mesi proprio quei lavoratori che non si sono mai fermati nonostante tutto.

Dobbiamo sostenere le battaglie internazionali contro lo sfruttamento del lavoro minorile con programmi di sensibilizzazione, prevenzione e reinserimento scolastico o lavorativo per bambini lavoratori, ex-bambini soldato e bambini di strada, che prevedono orari flessibili, metodologie didattiche partecipative e un apprendimento che contempla competenze utili per la vita quotidiana e per la formazione professionale.

Buon 1° maggio a tutti.

Giuseppe Nunziato Belcastro - Presidente Federazione Internazionale Mediterraneo & Ambiente