MedAmbiente - “Il male inutile”: diario di un reporter in guerra" di Marco Lupis

“Il male inutile”: diario di un reporter in guerra

Marco Lupis, il primo giornalista italiano ad intervistare il Subcomandante Marcos, nel 1995, che ha scritto il suo secondo libro, “Il male inutile”, nel quale racconta la sua storia travagliata, le sue avventure (purtroppo drammatiche, a volte), i sentimenti legati al suo mestiere e la distruzione, anche recente o attuale, che passa spesso in secondo piano.

Il Male Inutile raccoglie le testimonianze di guerra di un reporter "di lungo corso", inviato speciale e corrispondente in molte aree difficili del Pianeta.
Tragedie che troppo spesso, nel frenetico flusso mediatico dell'informazione, vengono rapidamente e colpevolmente archiviate, anche se si collocano dietro l'angolo dell'attualità e della Storia. Guerre e massacri dimenticati trovano in questo libro una nuova attualità, nello sguardo lucido ma anche compassionevole e partecipe del giornalista-testimone, che pagherà anche un prezzo personale inevitabile ai drammi che deve raccontare.

Fra le pagine de “Il male inutile” si viene a conoscenza di cosa si prova ad avvicinarsi alle guerre, a levarsi dalla mente i pregiudizi e le proprie idee per raccontare a qualsiasi costo ciò che accade: è compito del giornalista discernere la verità dalla menzogna e dai preconcetti.

Photogallery: